sabato 29 dicembre 2007

LO SCEMPIO DELL' UOMO NON HA LIMITE!

Volutamente non volevo commentare queste foto perche' gia' o fanno
da sole e per non cadere nella facile demagogia! ...ma sento il dovere di cittadino di invitare i nostri Amministratori ed i nostri Politici, almeno una volta,a svestirsi del loro colore politico e di lavorare INSIEME per risolvere un problema cosi' disastroso che avra' ripercussioni non solo a breve ma anche a
lungo termine sulla nostra SALUTE! ....in una citta' gia' piagata dalle polveri sottili delle cave, dall' inquinamento delle onde elettromagnetiche
delle numerose antenne distribuite scriteriatamente sul nostro territorio, ora anche dalla Diossina! Perche' sul nostro territorio sono in aumento i carcinomi della tiroide, del polmone, del tratto gastro-intestinale e i tumori linfatici????

..rimbocchiamoci le maniche ed almeno una volta dimostriamo di
non essere un popolo di pecoroni che subisce tutto cio' che ci viene somministrato! Solleviamo la schiena e facciamo valere i
nostri diritti nel rispetto delle leggi e delle istituzioni!
Inoltre COLLABORIAMO correttamente ed iniziamo davvero una
RACCOLTA DIFFERENZIATA..................non solo a parole!!!

...sorrido quando pensiamo di aiutare i cittadini del terzo mondo! E questo che cosa è ????? Non a caso siamo tra le ultime citta' d' Italia in quanto a vivibilita'!
....in tutto questo la nostra " cara " TARSU per il 2008 sara' aumentata!!!! VERGOGNA.

Io , che all' estero sono stato sempre ORGOGLIOSO di essere ITALIANO, adesso per colpa di biechi sciacalli che della politica fanno solo un personale interesse, mi sento veramente un cittadino di serie Z !!! Grazie signori di aver rovinato quello che è anche il vostro Paese! Ma forse non e' cosi', i vostri Conti Correnti sono in Svizzera o a Montecarlo ed in Italia ci siete solo per i "vostri" interessi meramente economici e ..non di Cuore e di Sentimento !!!! Ma che parole difficili sto' usando, magari c'è da chiedersi: ma .........hanno un cuore questi signori ?????

...portereste i vostri figli in questa scuolaa respirare per 4 ore aria mefitica???

...o a godere di questo panorama ??? I nostri figli ci giudicheranno e ci
malediranno per il disastro ambientale in cui li lasceremo vivere!! VIVERE ???
Grazie a quelli che faranno un commento su quanto detto ...e un
Augurio di Buon Anno a tutti con la speranza che presto queste
diventino delle foto preistoriche!!!!

15 commenti:

solopoesie ha detto...

Angelo !
Queste foto che hai postato rendono visibile lo scempio che noi cittadini della campania siamo sottoposti lo stato dell´accumulo dei rifiuti per le strade. L'emergenza rifiuti non accenna
a placarsi, gli sforzi per tamponarla si susseguono senza soste,cumuli di fronte scuole,
asl, cimiteri, a ridosso di abitazioni, su strisce pedonali e così via. E il danno, se si dà
è pesantissimo per la salute di chi vive in questa fogna a cielo aperto con i decessi per
tumore in crescita esponenziale. Da mesi le strade trabboccano di questi rifiuti e vero che
siamo esasperati , ma Quello che rattrista è notare come questa situazione si protragga da
anni,e nessuno ha saputo prevenirlo Si deve vedere domani se ci saranno i nostri figli!!!
tutti i giorni respiriamo odore maleodorante di spazzature che vengono bruciate, respiriamo
sostanze tossiche e diossina, nessuno ai comuni, alla regione Campania se ne frega di questa
gravità, ognuno si da la colpa a vicenda senza alzare un dito sul da farsi e risolvere
questo gravissimo problema ambientale, però devo dire che sono anche i Casertani e della
provincia ad essere incivili, sono rimasti all'epoca di quando nella nostra Città non
esistevano i cassonetti, non sanno che cosa è la raccolta differenziata, non capiscono che i
rifiuti ingombranti non se li ritirano e devono portarli altrove. Prima si diceva: vedi Napoli e poi muori , oggi siamo dentra la fogna , e quando una nave affando ...Affondiamo tutti . Mentre centinaia di camion portano ogni giorno la spazzatura pulita in Germania accogliamo per una manciata di soldi i rifiuti tossici di tutta Europa.Ma cosa fanno le Amministrazioni Comunali e Regionali???
Continuano a tollerare qualsiasi situazione anche quelle in cui ci va di mezzo la salute dei cittadini e del territorio... allora intervenga il Governo Statale con Leggi Speciali... ormai restano l'ultimo baluardo per un ritorno ad un minimo di vivibilità.
Angelo! sono incazzata x oggi mi fermo quì.........Lina

rosy ha detto...

Angelo, volevo anch'io postare queste foto..poi mi sono vergnognata..
Hai ragione, la raccolta differenziata va fatta, ma sappiamo molto bene che il problema e ben'altro...
Il telegiornale l'unica cosa che dice è...emergenza di rifiuti nelle campania...non ho visto nessun programma tipo santoro che ha affrontato questo problema, evidentemente sanno cose che noi non sappiamo.

Gonecase ha detto...

Hai un bel blog qui e un bellissimo paese. Le immagini sono grandi. Grazie per la visita del mio blog e felice anno nuovo a voi. E di perdono per i miei poveri competenze linguistiche :)

angelodik ha detto...

Grazie Gonecase di aver visitato il mio Blog. Mi fa piacere che ti piaccia il mio paese! Spero tu possa venirci e visitarlo. Mi auguro che tu ritorni nel mio blog FOTOGRAFOLAVITA. Ti saluto e ti auguro tanta felicita'. Angelo

giovanni_incertopadre@virgilo.it ha detto...

Bravo Angelo penso che le tue foto parlino da sole, non c'è molto da aggiungere,il mio cruccio e rammarico è: che futuro lasciamo ai nostri figli? che società gli lasciamo? La mia considerazione è che noi del Sud siamo un popolo senza senso civico,senza rispetto delle cose e delle persone. Mi chiedo è mai possibile morire la notte del 31 dicembre mentre si è seduti nella propria casa a festeggiare? Un abbraccio anche a tuo cugino in Libano che con il suo operato e quello dei suoi colleghi ci consente di vivere senza essere sopraffatti dai prepotenti, delinquenti, ecc.Ciao Angelo, un abbraccio da Giovanni.

solopoesie ha detto...

Angelo
non che io ne capisca molto di politica
ma mi chiedo : noi meridionali non vogliamo la spazzatura sotto casa ma allo stesso tempo non vogliamo anche le fabbriche per smaltire la sazzatura !non vogliamo la discarica ne l'inceneritore , in compenso bruciamo i rifiuti. Brescia. da più di dieci anni governa la sinistra. vengono dagli stati uniti a studiare il nostro modo di smaltire i rifiuti e di riutilizzare il calore prodotto dalla combustione. diciamo che da noi non c'é senso o governi la sinistri o destra e uguale,Non credo sia il simbolo di un governo ma di tutto il sistema politico ,culturale e sociale italiano .
In tutti i telegiornali ormai parlano chiaramente di ecomafia,perchè nessuno fa nulla?
E' veramente assurdo...
Forse è facile parlare per chi vive il problema da fuori,ma io non riesco proprio a capire come nessuno possa fare nulla.
eppure noi siamo anni e anni che paghiamo le tasse anche per questo problema.Io penso che il vero problema sono i camorristiche hanno in mano le fabbriche di smaltizione dei rifiuti e non vogliono o si fanno pagare x smaltire rifiuti.
Angelo la nostra città e bellissima speriamo che presto ci ridiamo un volto umano,ormai abbiamo superato qualsiasi
precedente record di insostenibilità.
NON NE POSSIAMOOO PIUU!!!!!
SALUTI ::LINA

Anonimo ha detto...

Che schifo questa Monnezza.o
Spazzatura, tradotto in italiano. Ma come nel mio dialetto siciliano, come in italiano, in napoletano la spazzatura stà creando non pochi problemi nel napoletano.

Quello che fortemente mi resta impresso nella mente di tutto questa vicenda è il lassismo amministrativo di questi ultimi anni di emergenza e di commissari straordinari che non hanno fatto altro di volatilizzare e riciclare MILIONI E MILIONI DI EURO piuttosto che la spazzatura.

E poi, scusatemi tanto, un commissario STRAORDINARIO dopo quindici anni, tanto straordinario non lo è più...

E si vedono gia all' orizzonte le ciminiere degli inceneritori, perche, in Italia, visto che ormai va tutto in fumo, si pensa, perche non mandare "al fumo" anche tonnellate di monnezza?? Che problema c'è... ahh si la salute della gente, è vero, maledetta salute...

La diossina che avvelena i terreni, uccide gli animali, contamina l'acqua, si insidia come una radice centenaria nell' animo della gente, lo biforca, lo inarca, lo piega alla morte.
No, io non ci sto, non ci sto a restare a guardare lo scempio del mio paese, in mano a persone che non sognano nemmeno la raccolta differenziata, il razionamento dei consumi, un utilizzo etico delle risorse.

Stiamo collassando? Forse, non lo so, ma se è cosi, io scappo, scappo via, in un isola deserta, lontano da tutto. E sperando che almeno li, la monnezza non ci sia....buona giornata NINO

occhi sul mondo ha detto...

Grazie a NINO che ha lasciato il suo giusto e realistico commento alle mie foto sul problema spazzatura a Caserta. Non posso aggiungere altro al tuo splendido commento se non ringraziarlo per la visita sul mio blog e ...peccato non avere il suo blog o la sua e-mail per ringraziarlo di personaa . A presto. Angelo

Doushura ha detto...

I read this article
here

Samurr ha detto...

Interestinghtr post
.

e ha detto...

Hi
You have a great blog!
Let me invite you to:
eBambi
Present yourself
and meet your friends.
Join now:
http://www.ebambi.com

Mogul ha detto...

See HERE

lottery online ha detto...

Yugs, daw nabasahan ko naman ni sa iban nga blog?

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny

Anonimo ha detto...

imparato molto